Montorfano di Mergozzo

Andèm a spass! - 26-11-20

Edited by Baldessio

Ciao avventurieri!!

Oggi arriveremo in cima al Montorfano di Mergozzo, un monte che si affaccia sull'omonimo lago e divide immaginariamente l'area del lago maggiore con quella "controllata" da Domodossola.
Nonostante la modesta altitudine, la salita ripaga con un meraviglioso panorama che spazia dallo stesso lago di Mergozzo alla Valdossola, passando dal lago Maggiore al lago d'Orta.

Accesso stradale.
Si percorre l'autostrada A26 in direzione di Gravellona Toce e si esce all'uscita Verbania; si percorre quindi tutta la strada che confina con lo stesso Montorfano e si parcheggia, sulla sinistra, nei pressi della stazione (vedere immagini allegate).

Percorso
Si segue la strada asfaltata (vedere sempre immagine allegata) e si prosegue fino ad arrivare al piccolo borgo di Montorfano; da qui si prosegue con la salita, imboccando il sentiero che comincia al termine del borgo, fino a raggiungere la cima (lungo la salita ci sono molti spiazzi in cui poter fare bellissime foto sul lago Maggiore). 
Una volta arrivati in cima ci si rende conto che lo spazio è molto ampio e, come si può osservare, una buona parte del terreno è stato usato in passato come luogo di fortificazione della linea Cadorna, un'importante baluardo difensivo italiano risalente ai tempi della prima guerra mondiale. 
Dalla cima si possono percorrere diversi percorsi; noi decidiamo di tornare dal sentiero dell'andata, fino a ripassare il borgo di Mergozzo e fermandoci in seguito all'inizio del percorso denominato "Sentiero azzurro": si tratta di un piacevole saliscendi che ci porta, costeggiando il lago di Mergozzo, all'omonima e caratteristica cittadina, meritevole sicuramente di una visita. 
Da qui, si ripercorre il sentiero azzurro, fino a ritornare al parcheggio nei pressi della stazione. 

The end!

A seguire qualche info:

Tempo di salita: 1:30
Altitudine di partenza: 200m
Altitudine di arrivo: 800m
Periodo consigliato: autunno, primavera (in estate, considerando la quota relativamente bassa, evitare giornate mooooolto calde). 
Consigliato pranzo al sacco, oppure tappa nel borgo di Mergozzo. 

Ciao e alla prossima avventura! 😎
Baldessio 

Gallery